Libia: il Regno Unito ammette le responsabilità del suo governo.

http://www.resistenze.org – popoli resistenti – libia – 20-09-16 – n. 602

Libia: un rapporto travolgente… ma troppo tardi

Christine Abdelkrim-Delanne | afrique-asie.fr
Traduzione per Resistenze.org a cura del Centro di Cultura e Documentazione Popolare

15/09/2016

Il recente rapporto della Commissione Affari Esteri del Parlamento britannico sull’intervento militare in Libia nel 2011 accusa in modo chiaro l’ex Primo Ministro David Cameron.

1459440819-4000cameron-1024x682

“Premesse errate”, “Intervento mal concepito”… Si sono quindi dovuti attendere più di cinque anni perché la Gran Bretagna riconoscesse il proprio “errore”. Il Governo, si può leggere nel rapporto, “non ha potuto verificare la reale minaccia che il regime di Gheddafi avrebbe fatto pesare sui civili; sono stati presi troppo alla lettera ed estrapolati in maniera selettiva alcuni elementi della retorica di Mohuammar Gheddafi e non si è riusciti ad identificare le fazioni islamiste radicali all’interno della ribellione”. Continua a leggere

Resistenze.org

zccdp
Sostieni Resistenze.org.
Fai una donazione al Centro di Cultura e Documentazione Popolare.

Support Resistenze.org.
Make a donation to Centro di Cultura e Documentazione Popolare.

 

One thought on “Libia: il Regno Unito ammette le responsabilità del suo governo.”

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...